RECENSIONE DJI MAVIC AIR: è meglio del Mavic Pro o no? CONFRONTO

Please log in or register to like posts.
RECENSIONE DJI MAVIC AIR: è meglio del Mavic Pro o no? CONFRONTO



DJI ha da poco presentato il Mavic Air, piccolo drone che vediamo in questa recensione al cospetto del Mavic Pro, fratello maggiore che conosciamo già bene.

source

50 comments on “RECENSIONE DJI MAVIC AIR: è meglio del Mavic Pro o no? CONFRONTO

  1. Un consiglio.. adesso volevo prendere un Mavic Air solo che per 130.- in più mi potrei prendere il mavic Pro.. solo
    Che io non ho mai usato un drone… lo userei molto. Quale mi consigli di comprare? Grazie in anticipo!

  2. in italia neanche un pilota autorizzato enac con missione speciale puo' allonntanarsi a 4km …bella recensione spingere ai nuovi neòfiti allontanarsi così tanto ,,con batteria da 20 minuti di volo senza vento BRAVO

  3. Ciao!
    Una domanda perché quasi mai se ne parla nelle recensioni, x l’Air: i file in qualità fullHD o ancor meglio in 4K possono essere trasferiti direttamente da drone a smartphone? Per me sarebbe una feature importantissima! Io ad esempio ho un Wingsland S6 4K che li trasferisce in modo molto semplice e immediato direttamente sul rullino foto dell’iPhone.
    Ti seguo sempre, bellissimi video, complimenti!!!!

  4. Tutto bello.. ma il regolamento di volo ENAC lo vogliamo leggere o no? Lo sa lei ad esempio che 500 metri di altezza (minuto 6:50 del video) sono vietati e la massima altezza è 150 metri in Area Golf non controllata? Conosce il regolamento di volo in spiaggia o regole di sorvolo centri avitati? Sa per caso che l'APR in oggetto è superiore a 300 grammi di peso e pertanto rientra nella Categoria MC – VL? Per finire comunico che per le violazioni del regolamento di volo ENAC le multe possono anche superare gli € 100.000 e chiaramente in assenza di regole base della sicurezza del volo si può anche entrare nel penale… io prima di dare informazioni senza avere letto un Regolamento ENAC + LIC15 farei 2 riflessioni..

  5. La recensione con il maggior numero di errori che abbia mai sentito:tutti i droni funzionano su radiofrequenze(rc RADIO controller)…i 500 metri nella legislazione italiana non si possono raggiungere quindi discorso inutile,se il mavic air ha bisogno di più spazio per fermarsi rilasciando le dita sarà anche una questione di tolleranza del gps oltre ad non aver molta potenza superflua bei motori

  6. visto che siamo ormai a metà maggio, si sa niente dell'uscita del mavic pro 2? Non è che il "2" di cui si è tanto scritto era il Phantom che è uscito ora? Me lo fa pensare il fatto che il prezzo del vecchio pro è stabile e anzi è ultimamente risalito…

  7. ciao … sto valutando il mavic pro… però sto leggendo nei vari forum che molti lamentano il problema al gimbal che impazzisce e che alcuni hanno perso il mavic per errori dell'app che effettua comendi improri. Te ne sai qualcosa in merito?
    grazie

  8. Ciao sono Vito innanzitutto recensione molto bella il paragone è stato molto interessante poi un domanda premetto io adoro il mavic air ma mi piace anche lo spark con la legge come mi devo comportare io lo userò solo a scopo ludico io vorrei aprire la scatola e incominciare a volare senza i incorrere in sanzioni per sempre rispettato delle regole perché ho sentito la legge dei 300 g che sono inoffensivi e possono volare quasi d dappertutto

  9. E l’assenza della funzione WAYPOINT dove la mettiamo?!
    Ho guardato molte recensioni prima di acquistare il Mavic air. Ne sono entusiasta anche perché è il mio primo Drone. La mia scelta è legata alla portatilità dato che mi interessa utilizzarlo per monitorare l’avanzamento di lavori durante i cantieri. Con mio rammarico ho dovuto constatare che sotto il profilo software la mancanza della funzione “Waypoint” è una pecca grandissima. (A me interessa memorizzare un volo e fare scatti da poter replicare in un secondo tempo ma in generale anche per fare una bella ripresa concentrandosi solo sull’inquadratura mentre il drone sefue in automatico una traiettoria credo sia importantissimo) Il fatto che non venga quasi mai sottolineato nelle recensioni lo trovo abbastanza grave. Come lo è la risposta ufficiale che il produttore comunica come giustificazione. “Non è una funzione che in molti utilizzano”. Essendo una funzione che può essere implementata o meno via software, la scelta di non includerla (Dji ha modificato in corsa le caratteristiche del Drone, andate a vedervi i blog americani in proposito)è una bastardata di marketing. Purtroppo non è ancora aggirabile questo problema utilizzando software di terze parti. Attendo fiduciosi l’implementazione in Litchi e affini….ma Chi si impegna a fare una recensione lo dica!!!

  10. Sui droni non c'è confronto, a Galeazzi lo disintegrate. Dite cose che interessano contretamente all'utente, quelle di Galeazzi invece sono solo markette. Si vede chi ha fatto questa recensione è appassionato e usa questo genere di dispositivi, mentre lui no.

  11. Ho l’impressione che si stia facendo un po’ troppa confusione e molti discorsi senza senso a parer mio.
    È vero che il mavic air ha alcune cose che il pro no ha ma ha anche molte cose in meno dello stesso pro……
    Senza questi aspetti negativi sicuramente anche io avrei optato per il nuovo drone ma siccome queste negatività sono molto importanti direi basilari ( anche considerando il prezzo di vendita) penso che non sia un prodotto migliore del pro.
    C’è chi parla di portabilità eccellente del mavic air ma scorda che il pro è anch’esso molto comodo da portare anche se è un po’ più grande dell’ultimo nato in casa Dji.
    Quindi se due più due fa quattro ad oggi conviene ampiamente comprare il pro o aspettare l’uscita del nuovo pro 2…..

  12. Finalmente una recensione in cui tutte le prove fatte e le caratteristiche tecnologiche mi permettono di CAPIRE se, per l'utilizzo che ne faccio, il Mavic Air fa per me. E sono già possessore del Mavic Pro 🙂

Leave a Reply